Crostata vegana con burro di cacao, senza zucchero. Vegan tart with cocoa butter, without sugar.

crostata

Con la mia marmellata di pesche e mele dell’articolo precedente ho preparato questa crostata leggera e profumata. Io ho usato un mix di farine che a me piacciono molto, ma è possibile farla con altri tipi di farina o anche senza glutine. Gli ingredienti sono:

  • 150 gr di farina integrale biologica
  • 150 gr di farina di tipo 2 biologica
  • 50 gr di farina di mandorle
  • 50 gr di burro di cacao
  • 50 gr di olio evo
  • 4 o 5 cucchiai di sciroppo d’acero
  • un pizzico di vaniglia
  • un pizzico di cremor tartaro o lievito per dolci
  • qualche cucchiaio di acqua fredda

Per prima cosa ho sciolto il burro di cacao a bagnomaria, l’ho lasciato intiepidire e l’ho mescolato insieme all’olio evo. Ho messo il composto in un vasetto e l’ho raffreddato per un’ora nel congelatore. Una volta pronto l’ho versato nel Bimby insieme a tutti gli altri ingredienti ed ho mescolato a velocità 4 per 20 secondi. Ho lasciato riposare l’impasto in frigo per 30 minuti circa e poi l’ho steso in una teglia rivestita di carta forno. Ho versato la marmellata ed ho aggiunto dei disegni fatti con la frolla avanzata. Ho cotto per circa mezz’ora a 180°.

ENGLISH VERSION

With my jam of peaches and apples of the previous article I made this slight tart and fragrant. I used a mix of flours that I really like, but you can do it with other kinds of flour or gluten. The ingredients are:

  •  150 g organic wholemeal flour
  • 150 g flour of type 2
  • 50 g organic ground almonds
  • 50 g cocoa butter
  • 50 g of olive oil
  • 4 or 5 tablespoons maple syrup
  • a pinch of vanilla
  • a pinch of cream of tartar or baking powder
  • a few tablespoons of cold water

First I melted cocoa butter in a double boiler I left it to cool, and I mixed together with the olive oil. I put the mixture into a jar and I chilled in the freezer for an hour. Once it’s ready, I poured in the Bimby along with all the other ingredients and I mixed 4 speed for 20 seconds. I left the dough in the fridge for 30 minutes and then spread on a baking tray lined with parchment paper. I poured the jam and I added some drawings made with shortcrust pastry. I baked for about half an hour at 180°.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...